Ciliegiolo d’Italia a Narni: un vitigno Cenerentola che può diventare principessa

Amando le battutacce, per me saranno sempre “I sette Narni”. Sette sono infatti i produttori dell’Associazione Ciliegiolo di Narni che anche quest’anno hanno dato vita a Ciliegiolo d’Italia, manifestazione dedicata a questo vitigno che, visto il numero esiguo di ettari piantati in tutta Italia (diciamo attorno a 500) più che Biancaneve  potrebbe essere chiamato Cenerentola.…

Tutto quello che avreste voluto sapere su Clos Vougeot e non avete mai osato chiedere: la degustazione

Questo articolo e quello che lo ha preceduto  hanno tratto spunto dalla degustazione fatta il 6 maggio scorso  in occasione della presentazione del mio libro “ I vignaioli di Citeaux” (Adda editore). Le note gustative in neretto, indicate con la sigla P.P. sono di Pasquale Porcelli, quelle siglate P.C. di Paolo Costantini. Per una migliore…

Ma che bella (e interessante) l’Anteprima di Radda nel Bicchiere!

L’anteprima di “ Radda nel Bicchiere” che oggi,  sabato 27 e domani domenica 28 maggio, permetterà di degustare i vini di una trentina di produttori raddesi si è svolta venerdì 26 con una manifestazione riuscitissima. Eccovi un breve e piacevole (almeno spero) resoconto.   Dialogo tra me e altri due colleghi. Macchi “Ciao ragazzi, come…




Ultimi Video





ALCUNI COLLABORATORI DI WINESURF
La redazione al completo

Roberto Tonini foto

Roberto Tonini

Se il direttore sapesse scrivere come lui avrebbe fatto i soldi. Maremmano 100%, memoria storica e gastronomica del gruppo.

Fabrizio Calastri foto

Fabrizio Calastri

Viene dalla città dell’alabastro ed è fatto della stessa materia. Responsabile Slow Food sin dall’infanzia, nostra colonna pensante e portante.

Tiziana Baldassarri foto

Tiziana Baldassarri

Viareggina purosangue, bravissima degustatrice con una passione per le bollicine, specie  francesi, specie buonissime.

Giovanni Solaroli foto

Giovanni Solaroli

Romagnolo purosangue, da sempre impelagato in AIS. Da poco si è assunto l’ingrato compito di girare per il mondo e parlare dei vini e dei cibi che incontra.









GARANTITO IGP
I Giovani Promettenti

VINerdì IGP. Aglianico del Vulture 2008, Basilisco

L'Aglianico del Vulture mi piace perché mi regala la sensazione dello spazio, mi affascina con i castelli di Melfi e Lagopesole. Ritmi lenti, dunque moderni, come la freschezza sapida di questa bottiglia, giovane ed energica, bevuta con la persona giusta. www.basiliscovini.it