Cinque consigli ai produttori di fronte al secondo lockdown

Da Londra Nelson Pari impone una salutare doccia fredda al mondo dei produttori di vino italiani, spiegando prima con sacrosanti ceffoni e poi con chirurgica chiarezza cosa dovrebbero e non dovrebbero fare se vorranno, VERAMENTE, superare questa gravissima crisi in maniera positiva



Lo scambio (legale!) delle uve toscane tra DOCG e IGT

Vi prego di seguirmi attentamente perché sto entrando in un campo minato, dove il rischio è quello di “saltare” a conclusioni o a deduzioni a prima vista logiche ma che potrebbero portare verso accuse infondate o visioni deformate della realtà.