VINerdì IGP. Lazio IGP Grechetto “109” 2016, Tenuta La Pazzaglia1 min read

“109” è il nome del clone del grechetto di Orvieto, diverso rispetto a quello di Todi che si chiama “g 5”.
Questo 109 con la sua freschezza, sapidità, note vegetali e agrumate che rimandano al pompelmo, unite ad accenni tannici e con un fin di bocca piacevolmente amarognolo, ben rappresenta la tipologia.
Ce lo rende ancor più simpatico la chiusura col tappo Stelvin.

Lorenzo Colombo

Lorenzo Colombo è degustatore ufficiale ONAV e direttore della rivista Vinealia.


LEGGI ANCHE