Chianti Rufina: ad armi pari con i migliori Sangiovese

Anno dopo anno la bravura di questi viticoltori, che arrivano a malapena a produrre 3 milioni di bottiglie (un niente in confronto alle decine di milioni del Chianti) cresce e lo fa soprattutto a “macchia d’olio”, toccando praticamente ogni azienda.





VINerdì IGP: Chianti Rufina 2018, Selvapiana

Un sangiovese che mostra il garbo vellutato di annate più calde senza derogare al suo carattere austero. Profumi classici, nettissimi e complessi. Mi ha fatto esclamare: “Ma come è buono!” Questo Chianti Rufina più che la quadratura del cerchio è la rotondità del quadrato, venduto a prezzo troppo basso.













Anteprima vini Toscana giorno 1: Chianti Lovers

Oggi andava in scena Chianti Lovers, l’evento dedicato ai mille colori del Chianti toscano: Rufina, Montespertoli, Colli Aretini, Montalbano, Colli Fiorentini, Colline Pisane, Colli Senesi, vini base, riserve etc. Denominazioni che fanno da corona a quella che è la zona del Chianti Classico e che andrà in scena da domani 12 febbraio.





ADV