VINerdì IGP. Marlborough Sauvignon Blanc Petit Clos 2015 Clos Henri

Dopo la Loira, e soprattutto Sancerre, la zona di cui bevo più Sauvignon è quella di Marlborough, in Nuova Zelanda. Ora, è evidente che se in un ristorante trovo un piacevole e strabevibile Sauvignon fatto nell’area di Marlborough da un grande nome di Sancerre come Henri Bourgeois, l’acquisto diventa compulsivo.

Il gelo ha colpito anche a Carmignano

Il  21 di aprile mi scriveva il caro amico Vittorio Contini Bonaccossi, che con la famiglia conduce la meravigliosa tenuta di Capezzana a Carmignano. Purtroppo la mail è andata in spam e solo ieri l’ho vista. Mi sembra giusto proporla, non solo per l’importanza dei danni ma per quanto Vittorio ci scrive e per le…





Ultimi Video





ALCUNI COLLABORATORI DI WINESURF
La redazione al completo

Benvenuti nel nuovo Winesurf!

La prima cosa da dire è grazie! Grazie prima di tutto a 103 amici-sostenitori: fino a che Winesurf vivrà troveranno il loro nome in questa pagina, perché è grazie alla loro…

Bruno Caverni foto

Bruno Caverni

Pratese, appassionato di vino, in particolare  champagne, fiduciario AIS, baluardo storico di Winesurf  dai tempi più remoti.

Pasquale Porcelli foto

Pasquale Porcelli

Un veterano, grande conoscitore dei vini e degli oli del sud, esperto di gastronomia con alle spalle partecipazioni in ogni guida.

Gianpaolo Giacomelli foto

Gianpaolo Giacomelli

Vive e opera (con la giusta flemma) sul confine tra Toscana e Liguria. Bravissimo degustatore e braccio armato della redazione. 

Roberto Tonini foto

Roberto Tonini

Se il direttore sapesse scrivere come lui avrebbe fatto i soldi. Maremmano 100%, memoria storica e gastronomica del gruppo.









GARANTITO IGP
I Giovani Promettenti

VINerdì IGP. Marlborough Sauvignon Blanc Petit Clos 2015 Clos Henri

Dopo la Loira, e soprattutto Sancerre, la zona di cui bevo più Sauvignon è quella di Marlborough, in Nuova Zelanda. Ora, è evidente che se in un ristorante trovo un piacevole e strabevibile Sauvignon fatto nell’area di Marlborough da un grande nome di Sancerre come Henri Bourgeois, l’acquisto diventa compulsivo.